Area Anno A (Cerrato)

XXVI Domenica t.o. - A

Clicca per vedere l'immagine a grandezza intera  (1313 × 916 pixel, dimensione del file: 338 KB)

Alcune chiavi di lettura dell'immagine

Sullo sfondo nel cielo si vede Dio che invia i due figli nella vigna, le strade però si confondono e chi all'inizio aveva preso una direzione poi decide di cambiare idea e il no diventa si e la strada porta all'albero della vite.

Temi: disponibilità, rifiuto, obbedienza, disobbedienza

показвай Mt 21,28-32: Parabola dei due figli

28«Che ve ne pare? Un uomo aveva due figli. Si rivolse al primo e disse: “Figlio, oggi va’ a lavorare nella vigna”. 29Ed egli rispose: “Non ne ho voglia”. Ma poi si pentì e vi andò. 30Si rivolse al secondo e disse lo stesso. Ed egli rispose: “Sì, signore”. Ma non vi andò. 31Chi dei due ha compiuto la volontà del padre?». Risposero: «Il primo». E Gesù disse loro: «In verità io vi dico: i pubblicani e le prostitute vi passano avanti nel regno di Dio. 32Giovanni infatti venne a voi sulla via della giustizia, e non gli avete creduto; i pubblicani e le prostitute invece gli hanno creduto. Voi, al contrario, avete visto queste cose, ma poi non vi siete nemmeno pentiti così da credergli.

Autore: Marcello Cerrato   (contatta l'autore, начална страница 1 - начална страница 2)

Visualizza tutte le 19 immagini relative a Mt 21,28-32