Area Anno B (Fano)

Un'acqua che pulisce e guarisce

VI Domenica t.o. - B

Clicca per vedere l'immagine a grandezza intera  (1868 × 2302 pixel, dimensione del file: 464 KB)

Alcune chiavi di lettura dell'immagine

Gesù ci purifica con l'acqua della Vita. Il guaritore ferito libera gli ammalati dal loro fardello, specialmente quelli che sono esclusi dalla società.

Dal battesimo, la vita si diffonde in una nuova acqua che ci innesta nella libertà dei figli di Dio. L'Amore del Padre cade in gocce e gocce che ci riempiono di senso, speranza e calore del Cuore.

Come lui oggi, tanti nostri fratelli di associazioni per la Pastorale della Salute, si dedicano ai protagonisti del Vangelo. Con loro, sentiamo la freschezza dell’acqua che ci rigenera.

traduzione dal blog di Kamiano

Temi: acqua, purificazione, guarigione, salute, malato

показвай Mc 1,40-45

40Venne da lui un lebbroso, che lo supplicava in ginocchio e gli diceva: «Se vuoi, puoi purificarmi!». 41Ne ebbe compassione, tese la mano, lo toccò e gli disse: «Lo voglio, sii purificato!». 42E subito la lebbra scomparve da lui ed egli fu purificato. 43E, ammonendolo severamente, lo cacciò via subito 44e gli disse: «Guarda di non dire niente a nessuno; va’, invece, a mostrarti al sacerdote e offri per la tua purificazione quello che Mosè ha prescritto, come testimonianza per loro». 45Ma quello si allontanò e si mise a proclamare e a divulgare il fatto, tanto che Gesù non poteva più entrare pubblicamente in una città, ma rimaneva fuori, in luoghi deserti; e venivano a lui da ogni parte.

Autore: Patxi Velasco Fano  (начална страница 1 - начална страница 2)

Visualizza tutte le 20 immagini relative a Mc 1,40-45