Area Anno C (Cerrato)

Chi dite chi io sia?

XII Domenica t.o. - C

Clicca per vedere l'immagine a grandezza intera  (1280 × 960 pixel, dimensione del file: 2458 KB)

Alcune chiavi di lettura dell'immagine

Gesù portandosi la mano sul cuore chiede ai discepoli “Chi dite chi io sia?” Pietro allarga le braccia riconoscendo la divinità di Cristo. Alle spalle di Gesù un albero richiama la croce mentre sullo sfondo a destra la strada che porta a Gerusalemme dove verrà crocifisso.

Temi: divinità di cristo, sofferenza, croce

показвай Lc 9,18-24

18Un giorno Gesù si trovava in un luogo solitario a pregare. I discepoli erano con lui ed egli pose loro questa domanda: «Le folle, chi dicono che io sia?». 19Essi risposero: «Giovanni il Battista; altri dicono Elia; altri uno degli antichi profeti che è risorto». 20Allora domandò loro: «Ma voi, chi dite che io sia?». Pietro rispose: «Il Cristo di Dio». 21Egli ordinò loro severamente di non riferirlo ad alcuno.

22«Il Figlio dell’uomo – disse – deve soffrire molto, essere rifiutato dagli anziani, dai capi dei sacerdoti e dagli scribi, venire ucciso e risorgere il terzo giorno».

23Poi, a tutti, diceva: «Se qualcuno vuole venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce ogni giorno e mi segua. 24Chi vuole salvare la propria vita, la perderà, ma chi perderà la propria vita per causa mia, la salverà.

Autore: Marcello Cerrato   (contatta l'autore, начална страница 1 - начална страница 2)

Visualizza tutte le 11 immagini relative a Lc 9,18-24